Stufato di calamari a modo mio

Ingredienti

4 calamari grandi

4 patate

1 cipolla

4 cucchiai di uvetta

4 cucchiai di mandorle sbucciate

1/2 bicchiere di vino

1 foglia di alloro

1 pizzico di noce moscata

1 stecca di cannella

olio extra

pepe sale

Stufato di calamari a modo mio

Preparazione

Lasciate l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per circa 30 minuti. Pulite e tagliate in anelli i calamari. Tagliate a cubetti le patate e lasciatele ammollo. Dorate gli anelli di calamari in una padella con un po d’olio, per circa 4 minuti. Salateli e metteteli da parte. Tagliate finemente la cipolla e aggiungete tre cucchiai di olio alla stessa padella  dove avete rosolato i calamari. Soffriggete quindi la cipolla finché non sia dorata. Aggiungete poi i calamari e sfumate subito con il vino. Aggiungete le patate, l’uvetta, l’alloro e le mandorle. Infine aggiungete le spezie, la cannella, la noce moscata e l’alloro. Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 15-20 minuti a fuoco lento. Servite ben caldo e con dei crostoni all’olio e  aglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.